LA PELLE ECOLOGICA ARRIVA DA MUCCHE DI PLASTICA

No dai… non è vero!

Pelle e sintetici a confronto.

Sfatiamo un falso mito: la Pelle non è più cara di un sintetico, offre molte più garanzie e alla fin fine è più conveniente.

Al di là del fatto che ci sono sintetici venduti a prezzi spropositati, ci sono ottime ragioni per preferire la Pelle ad un sintetico.

Ragioni che ti faranno capire perché alla fine conviene sempre scegliere la Vera Pelle.

La Pelle è plastic-free.

La scelta di denominare la fintapelle “pelle ecologica” è stato un escamotage creato allo scopo di nobilitare un prodotto che di ecologico non ha nulla.

La produzione di pelle sintetica utilizza sostanze chimiche inquinanti ed essendo prodotta soprattutto in Cina o in altri paesi esteri (poco o per nulla controllati) inevitabilmente non è sottoposta ai rigorosi controlli che la legislazione italiana impone a tutte le concerie del nostro continente.

Infatti la Vera Pelle Italiana ha una tracciabilità chiara che certifica tutta la filiera: dalla produzione, alla lavorazione, alla distribuzione.

Nero su bianco e controllabile… puoi affermarlo per tutto il sintetico utilizzato in Italia?

La Pelle è storia.

Nei secoli le tecniche di lavorazione si sono affinate e perfezionate.

Ci sono infatti molteplici tipi di trattamenti, lavorazioni, stampe, nel tempo ampliamente sperimentati, che offrono garanzia assoluta sulla qualità del risultato finale: Autenticità, Bellezza, Eleganza, Pregio.

Un sintetico può garantire altrettanto?

La Pelle è fashion, NON fast fashion.

La filosofia dell’usa è getta è definitivamente al tramonto.

Da adesso (finalmente) tutto dovrà essere duraturo, ecologico, riciclabile, riutilizzabile. Dovrà poter passare da generazione in generazione: bella scoperta… la

Pelle lo è da sempre.

Prova a farlo con un sintetico.

Ecco perché la Vera Pelle conviene a tutti

al Made in Italy, alla Moda, all’Ambiente, al Futuro!